AVIS GLS IN VETTA ALLA CLASSIFICA TEAM

22 May 2018

Dopo le intense emozioni della Granfondo Tre Valli by Gist e della Granfondo del Durello, è il momento di conoscere un po’ più da vicino i protagonisti del Circuito, gli atleti, entrando così in contatto diretto con le dinamiche dei team presenti alle manifestazioni del BWZW.
Lo facciamo partendo proprio da chi attualmente è in vetta alla classifica Squadre, scambiando riflessioni e valutazioni con il Presidente della AVIS GLS, Alessandro Chiappini, in attesa della terza prova, la Lessinia Legend del 23 giugno.

 

 

Quali sono le motivazioni della vostra scelta in direzione BWZW? 
L'anno scorso abbiamo scelto di focalizzarci sul BWZW perché volevamo misurarci su una dimensione più ampia rispetto al challenge friulano (friulimtbchallenge) che ci ha visti protagonisti in passato. Ci siamo divertiti e i percorsi e l'organizzazione son stati sempre all'altezza delle aspettative, pertanto è stato abbastanza naturale scegliere il circuito BWZW anche per il 2018.

 

Come pianificate le gare (numero atleti, strategie, organizzazione)? 
Circa una quindicina di atleti hanno fatto l’iscrizione cumulativa poi, di volta in volta, a seconda delle caratteristiche del tracciato e alla disponibilità dei singoli, qualcuno si aggiunge sempre alle sfide domenicali. Abbiamo un furgone messo a disposizione dal nostro main sponsor GLS per le trasferte, mentre qualcuno preferisce arrivare la sera prima in camper o in BB con la famiglia o compagni di squadra.

 

Non abbiamo grandi strategie di squadra, correndo principalmente per divertirci, ma cerchiamo sempre di puntare sul gruppo individuando le gare che più si addicono a tale scopo. Lo è stato con la Tre Valli e lo sarà con la Crespadoro, dove abbiamo anche pensato di organizzare una sorta di ritiro di squadra riservando una struttura tutta per noi dal sabato mattina alla domenica pomeriggio. Questa sorta di "training camp" lo abbiamo sperimentato anche negli anni passati ed è molto sentito e utile in termini di team building.

 
Non avendo atleti da top ten fra le nostre fila (ad eccezione di Valter Saccon tra gli uomini m3 e di Francesca della Bianca fra le donne w2) possiamo affermare che la nostra forza la fa il gruppo, puntando sul fatto che tutti i partecipanti portino a termine la gara (ci sono atleti che hanno percorso a piedi diversi km con la catena in mano, o con la ruota bucata, pur di portare a termine la prova).”

 

Le vostre atlete: chi sono? 
Proprio Francesca della Bianca è la nostra atleta più significativa (seconda di categoria nel 2017) quest'anno affiancata da Michela Brustolin che ha corso la sua prima gara alla 3 Valli.

 

Aspettative per la prossima sfida?
La prossima sfida dell'Avis Gls sarà la LESSINIA Legend e in questi giorni stiamo definendo chi farà l'extreme e chi il classic…i giochi sono aperti e noi ce la metteremo tutta per rimanere saldamente in vetta!

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

CHIAMACI

+39 389 68 30 480